Migliori cuffie Bluetooth nel 2020

0
97

In questa guida ai migliori auricolari Bluetooth, abbiamo elencato i migliori dispositivi per utenti aziendali e domestici che ti consentono di effettuare facilmente chiamate in vivavoce, indipendentemente dal fatto che tu sia in auto o alla scrivania: questa raccolta di le migliori cuffie Bluetooth ti aiuteranno ad acquistare il dispositivo perfetto per le tue esigenze.

I migliori auricolari Bluetooth sono pezzi di kit importanti per chiunque si affidi ai propri telefoni e faccia un sacco di chiamate ogni giorno. Durante la compilazione di questo elenco dei migliori auricolari Bluetooth, abbiamo scelto i dispositivi che rendono le chiamate rapide, facili e sicure se stai guidando, utilizzando attrezzature o digitando su una tastiera.

Ma un auricolare è inutile se non riesci a sentire quello che dice il tuo chiamante – ed è per questo che ci siamo assicurati che ogni voce in questo miglior elenco di auricolari Bluetooth offra sia la qualità audio di fascia alta dei tuoi chiamanti sia un’eccellente qualità di registrazione per l’avvio . Le migliori cuffie Bluetooth offriranno anche la cancellazione del rumore, il che è importante in quanto significa non importa quanto rumoroso sia l’ambiente, le persone con cui stai parlando dovrebbero essere in grado di ascoltare la tua voce senza problemi.

Un auricolare Bluetooth può rendere la tua vita costante infinitamente più semplice, anche se scegliere il migliore tra le innumerevoli imitazioni e imitazioni può essere una seccatura. E anche se ci sono alcuni dispositivi che sembrano simili, le caratteristiche e le funzionalità effettive possono variare notevolmente.

1. Cuffie wireless M98 Willful

 

La parte di cuffia di Willful M98 ha un design piuttosto standard. È un auricolare a singolo altoparlante con un padiglione su un lato e una fascia che gira intorno alla testa e poggia contro il lato opposto. Il microfono, che si estende fuori dal padiglione auricolare, è lungo quasi 5,5 pollici, abbastanza lungo da posizionarsi davanti alla bocca quando è esteso, ma non si trova troppo vicino al viso. Il microfono si estende in entrambe le direzioni, in modo da poter disporre dell’altoparlante e del microfono sul lato sinistro o destro, qualunque cosa sia più comoda per te.

Tutti i controlli dell’auricolare si trovano sullo stesso lato con l’altoparlante e il microfono, quindi puoi accedere facilmente a tutte le funzioni dell’auricolare con una mano mentre esegui altre funzioni di lavoro con la mano opposta.

Nel complesso, l’auricolare M98 ha una qualità audio e una cancellazione del rumore accettabili. Durante la comunicazione attraverso piattaforme come Skype e Webex, la qualità delle chiamate dell’M98 era estremamente chiara sulla maggior parte delle chiamate. Tuttavia, ho avuto due casi in cui il suono si sarebbe distorto e interrotto, e ho avuto difficoltà a sentire il chiamante dall’altra parte. A parte questi due casi, la qualità era eccellente sulle oltre 50 chiamate effettuate con l’auricolare.

Tra i lati positivi, la stazione di ricarica funge anche da supporto per l’auricolare quando non lo si utilizza, quindi la ricarica è intuitiva. Non pensate davvero di caricare l’auricolare perché lo posizionate semplicemente sul supporto quando finite una chiamata e sembra che sia sempre carico.

In alternativa, è possibile collegare un cavo di ricarica direttamente all’auricolare anziché utilizzare il supporto di ricarica. L’M98 si carica abbastanza rapidamente (in circa due ore) e la batteria dura circa 17 ore in conversazione e 200 ore in standby.

2. Auricolare Bluetooth Jabra Evolve 75 UC

 

Se stai lottando con rumori indesiderati al lavoro, queste cuffie possono sicuramente aumentare la tua produttività e aiutarti a concentrarti meglio.
Se lavori in un ufficio aperto, diventa un po ‘complicato scegliere il miglior auricolare adatto alle tue esigenze. Se si effettuano troppe chiamate, si ascolta la musica e si desidera schivare il rumore indesiderato intorno a sé, è necessario verificare la qualità del suono, la chiarezza del microfono e le funzioni di cancellazione del rumore su un auricolare. Ci sono solo poche cuffie che hanno il sopravvento in tutti e tre i dipartimenti.

Uso spesso una cuffia al lavoro perché mi dà lo spazio di respirazione di cui ho bisogno per una migliore concentrazione. Quando lavori in un ufficio affollato, sei costantemente alimentato dal rumore indesiderato delle persone che spettegolano, ridono, parlano al telefono e ronzano, e per sbarazzartene, Jabra ha una soluzione per te.

Jabra è uno dei marchi più famosi che produce cuffie wireless per utenti mobili e uffici call center sia wireless che cablati. Il prodotto che abbiamo con noi sono le cuffie wireless Jabra Evolve 75 con cancellazione attiva del rumore.

3. New Bee

 

La base è in plastica rigida e lo stelo in alluminio, mentre la base nella parte superiore è in plastica flessibile. Il design è abbastanza duro da fare qualche colpo senza preoccupazioni. Ho pensato che un supporto così leggero sarebbe stato facile da rovesciare, ma i cuscinetti di gomma sulla base lo tengono saldamente in posizione.

Il supporto per cuffie in alluminio compatto New Bee ha un buon prezzo e consegna la merce. La maggior parte dei supporti per cuffie economici sono abbastanza simili e la differenza tra i supporti economici e quelli di fascia media riguarda spesso l’aspetto. La base del supporto New Bee è leggera, quindi alcuni potrebbero preferire design più pesanti. La dimensione della culla potrebbe anche essere un problema per alcuni acquirenti. Se questi non sono problemi per te, allora il supporto per cuffie New Bee potrebbe essere un buon acquisto.

Le cuffie vengono ripiegate all’interno della custodia. Aprili e guarda appena sopra i padiglioni in morbida schiuma. Vedi una L e una R leggermente sollevate sopra il bordo di plastica. In caso di confusione, posizionare il pannello del controller sull’orecchio destro. I cuscinetti auricolari sono morbidi e confortevoli.

C’è anche un bordo di morbida imbottitura lungo il poggiatesta arcuato. Queste cuffie sembrano progettate per il massimo comfort, appoggiate sopra le orecchie / la parte superiore della testa senza causare affaticamento. Questi non sono veramente intorno all’orecchio, piuttosto riposano sulle orecchie. So che uno dei test più importanti delle cuffie sarebbe il suono. Tuttavia, non importa quanto suona bene se non è comodo sulla tua testa.

4. Plantronics Voyager Legend

 

Più leggera e meno ingombrante rispetto alle altre cuffie in stile boom, la Plantronics Voyager Legend ha una qualità audio superba e un design confortevole e ben realizzato.
Non è possibile aggirare il fatto che Plantronics Voyager Legend è un grande aggeggio come le cuffie Bluetooth vanno in questi giorni. Con la sua firma e il design del braccio dell’asta piuttosto datato, l’auricolare è più voluminoso rispetto ai concorrenti compatti come il Motorola Elite Silver, Jawbone Era o persino l’M55 di Plantronic.

Detto questo, il Voyager Legend è elegante rispetto al piuttosto ingombrante Jabra Supreme. Rispetto al Supremo, la Leggenda ha una sensazione eccezionale grazie alla plastica che ho trovato rassicurantemente solido e ben realizzato.

Infatti, mentre il passante per le cuffie è spesso, fornisce controlli a portata di dito. Alla base dell’auricolare si trova un robusto interruttore di alimentazione mentre un altro interruttore sopra di esso attiva e disattiva il volume.

Il braccio del microfono boom è più sottile di quello trovato sul Voyager Pro ma riesce a non piegarsi quando viene posizionato o appare fragile. Due pulsanti vivono anche sul braccio, un tasto Voce sul bordo inferiore e un pulsante Chiama sulla punta più vicina all’orecchio. Ho trovato entrambi un gioco da ragazzi, anche se è stato facile colpire accidentalmente uno dei due mentre spingevo l’auricolare nell’orecchio.

5. Plantronics Voyager Focus UC

 

Voyager Focus UC si presenta come un prodotto professionale di fascia alta. È principalmente nero, con una fascia in metallo argentato e accenti rossi di buon gusto. Due cuscinetti morbidi si adattano alle orecchie, mentre un braccio da 2 pollici può oscillare verso il basso per la conversazione o sollevato. Inoltre ruota in modo che l’auricolare sia reversibile.

Su un padiglione auricolare, c’è un pulsante di comando vocale; dall’altro ci sono pulsanti di controllo della musica e un bilanciere del volume. Tutti i pulsanti sono grandi e facili da premere. I padiglioni auricolari girano piatti per adattarsi a una custodia in neoprene inclusa, ma l’auricolare non si piega; stai viaggiando con un oggetto largo 6 pollici, qualunque cosa tu faccia. Pesa 5,5 once.

Il comfort è un grande vantaggio qui, e molto di ciò che differenzia la Focus UC da altre cuffie. L’elastico cinturino in metallo mantiene i cuscinetti sulle orecchie, ma non è abbastanza stretto da causare mal di testa per diverse ore. E la fascia imbottita ha molto da offrire per proteggere le acconciature.

La connettività Bluetooth è buona come ci si può aspettare. Se nascondi il telefono in una tasca e copri l’antenna Bluetooth con la mano, otterrai degli abbandoni. Ma la connettività con il telefono in tasca è migliore di quanto non lo sia con l’auricolare BlueParrott, per esempio.

È un ottimo acquisto se di solito porti in giro sia un auricolare Bluetooth per la conversazione sia un paio di cuffie per l’intrattenimento.

6. Blueparrott b550-xt

 

Le cuffie Bluetooth BlueParrott B550-XT offrono un’eccellente intelligibilità della voce in ambienti rumorosi, rendendola perfetta per i lavori rumorosi che richiedono una comunicazione wireless chiara.

Il B550-XT da 5,8 once ha una corporatura piuttosto robusta, ma si sente leggero e confortevole. Il padiglione è in materiale simil-pelle con ampia ammortizzazione; è un cuscinetto circumaurale, ma abbastanza piccolo da sembrare un incrocio tra un padiglione auricolare sopra l’orecchio e sopra l’orecchio. L’archetto ha un’imbottitura significativa e preme delicatamente contro la testa, utilizzando un cuscinetto in silicone flessibile.

Detto questo, la pressione sul cranio, in particolare se si indossano gli occhiali, a volte può sentirsi un po ‘stretta. Spostare l’auricolare per alleviare la tensione. Quando trovi l’angolazione giusta per la forma della testa, l’imbottitura e l’ammortizzazione consentono una vestibilità comoda.

BlueParrott semplifica i controlli on-ear. Il B550-XT ha un pulsante BlueParrott, oltre a un pulsante di accensione / associazione sotto di esso e pulsanti dedicati più / meno per il volume. Il pulsante BlueParrott può essere assegnato a varie funzioni utilizzando l’app companion. Il pulsante di accensione funge anche da pulsante di risposta / fine chiamata e richiamerà anche l’assistente vocale sul telefono.

In altre parole, la chiarezza del microfono è eccellente, anche in ambienti rumorosi. Inoltre, è facile ascoltare e comprendere i chiamanti quando nelle vicinanze si diffonde musica o rumori forti: questa non è la stessa esperienza che abbiamo avuto con il C400-XT, che ci ha fatto sforzare di sentire gli altri e chiederci se un auricolare mono non fosse il migliore soluzione per un ambiente rumoroso.

A quanto pare, un auricolare monofonico va bene per un ambiente rumoroso, hai solo bisogno di un auricolare che smorza correttamente il rumore circostante e spinga fuori abbastanza audio forte e chiaro per superare il design dell’orecchio aperto, di cui il B550-XT fa un ottimo lavoro.

7. Plantronics Voyager 5200

 

Le cuffie Voyager sono pezzi giganteschi di kit che gridano “Indosso un auricolare!” Questo in realtà potrebbe essere buono, perché mentre stavo testando le cuffie la scorsa settimana, mia figlia continuava a preoccuparsi se stavo impazzendo e parlando da solo. Nessun pericolo simile con il 5200, che abbina un’unità dietro l’orecchio da 2,25 pollici a un braccio rosso e nero lungo 2,75 pollici. Nessuno si chiederà se stai indossando un auricolare o stai rispondendo alle voci nella tua testa.

Ho amato i Voyager precedenti perché il loro design over-the-ear li rende super sicuri. Il 5200 non si adatta a me come ai modelli più vecchi. Penso che il gancio per l’orecchio sia un po ‘più corto di un tempo, quindi ho avuto un po’ di problemi a passarlo oltre l’asta dei miei occhiali, e l’auricolare mi è rimasto un po ‘alto nell’orecchio fino a quando non ho passato un po’ di tempo a sistemarlo. Questo è deludente e riduce un po ‘il volume percepito.

L’auricolare ha un interruttore di accensione / spegnimento fisico sul retro e due pulsanti del volume facilmente reperibili e pressabili nella parte superiore. Sul boom, c’è un pulsante di chiamata e un pulsante di comando vocale. Il braccio oscilla intorno, rendendo l’auricolare completamente reversibile tra l’orecchio destro e quello sinistro, e ci sono tre diverse dimensioni delle punte per adattarsi al meglio.

8. Jabra Steel

 

Con l’avvento dell’età del cantiere intelligente, il fatto che i nostri dispositivi debbano essere collegati è sul radar di tutti. D’altra parte, la protezione di tali dispositivi viene lasciata ad altre società per risolvere. Jabra, un noto produttore di cuffie Bluetooth, ha sviluppato Jabra Steel proprio per questo scopo.

Ci sono solo tre pulsanti di cui preoccuparsi. Il pulsante di accensione è nascosto accanto alla porta di ricarica all’interno dell’auricolare, quindi sarà fuori mano mentre è nell’orecchio. Sul retro dell’unità è presente il pulsante di risposta alle chiamate.

Premerlo una volta per rispondere o riagganciare una chiamata. Con una chiamata in arrivo, toccalo due volte per rifiutare la chiamata. Quando non è in corso una chiamata, premerlo due volte per ricomporre l’ultimo numero.

Il vero test della qualità della voce è arrivato quando mi sono collegato al mio telefono per alcune note dettate dalla voce e messaggi di testo. Dobbiamo prenderlo con un pizzico di sale poiché la maggior parte dell’accuratezza è dovuta all’hardware e al software sul telefono piuttosto che sull’auricolare, ma possiamo confrontare con e senza efficacemente.

La mia unica lamentela riguarda il livello del volume in condizioni rumorose. La maggior parte degli utenti vorrebbe vedere un livello più alto di volume, ma questo probabilmente influirà sul tempo di funzionamento della batteria. Penso che se Jabra dovesse andare con un auricolare solidamente posizionato, simile a quello che realizzano YurBuds, il volume potrebbe essere lasciato solo mentre la semplice vicinanza e la seduta potrebbero fornire il volume percepito aggiuntivo.

9. Jabra Evolve 65 Ms Mono

 

Jabra Evolve 65 è un auricolare wireless di buona qualità di Jabra, progettato per essere utilizzato con smartphone, tablet, laptop e desktop tramite Bluetooth, tutto questo grazie all’adattatore Jabra Link 360 incluso. Si consiglia sempre di utilizzare il dongle Bluetooth per ottenere la migliore portata quando si desidera utilizzare le cuffie Evolve con il proprio laptop o desktop.

Facile da usare e configurare, proprio come Plug-and-Play rende così facile essere utilizzato da chiunque anche senza competenze tecniche. Questo auricolare offre una gamma fino a 100 piedi e ti dà un bel tempo di conversazione di 10 ore quando è completamente carico.

Evolve 65 è dotato di un bel microfono a cancellazione di rumore, con un braccio che può essere riposto nelle cuffie quando viene utilizzato solo per ascoltare musica o guardare un video. La luce di occupato integrata ti consente di sapere quando sei in corso una chiamata o quando stai utilizzando l’auricolare. Come funzionalità aggiuntiva, puoi accendere la luce di occupato a piacimento, quindi nessuno ti disturba.

Questo auricolare offre una buona qualità e un tempo di conversazione rispetto ai concorrenti, 5 ore consecutive di conversazione, quasi 6 in modalità solo ascolto, mentre alcuni concorrenti offrono solo poco più di 2-3 ore al massimo, una bella caratteristica è che il trasporto case è la stessa stazione di ricarica, l’utilizzo della custodia di ricarica può fornire fino a 15 ore di conversazione

10. Sony MBH22

 

Le cuffie Sony MBH22 erano solite sedersi a questo punto del nostro elenco. Era un auricolare semplice e facile da usare con una buona durata della batteria. Ha un design semplice, questo ultimo modello racchiude alcune nuove funzionalità.

Ci sono gli stessi pulsanti minimi, ma ora c’è un connettore USB di tipo C invece di una porta microUSB più vecchia. È ancora una buona vestibilità comoda anche se c’è solo un auricolare, il che significa che potrebbe non essere il caso di tutti.

Puoi connettere due telefoni contemporaneamente per passare da una chiamata all’altra se lo desideri, così come l’accesso intelligente a Google Assistant e Siri.