Migliore Stampante per uso Domestico nel 2020

0
290

Mentre ogni tipo di stampante ha i suoi punti di forza e di debolezza, ti consigliamo di considerare anche le funzioni di ogni singola stampante. I nostri consigli sono dispositivi all-in-one in grado di stampare, copiare, scansionare e talvolta inviare fax, ma alcuni sono più adatti ad attività specifiche.

Le stampanti con alimentatori automatici di documenti sono ideali per la scansione e la copia di più pagine contemporaneamente; altre stampanti con numeri di pagine al minuto (ppm) eccellenti eccellono nella stampa veloce di documenti più lunghi e i modelli con più input di carta sono fondamentali se si prevede di stampare su diversi tipi di carta.

Se non pensi di aver bisogno di una delle migliori stampanti domestiche della tua casa, ripensaci. Proprio come in ufficio, è necessaria una stampante per uso domestico in grado di gestire la stampa senza problemi. Dopotutto, il tuo tempo a casa è importante tanto quanto il tuo tempo al lavoro, soprattutto data l’attuale situazione in corso e il lavoro obbligatorio dai periodi di casa.

Le migliori stampanti domestiche devono essere più versatili delle normali stampanti poiché le moderne apparecchiature domestiche devono stampare un’ampia gamma di documenti. Troverai spesso la necessità di stampare moduli e documenti nel tuo giorno per giorno.

1. Canon Pixma TR7550

 

L’alimentazione della carta a due vie è un bel tocco, che consente di alimentare sia dalla parte anteriore che da quella posteriore della stampante. Ciò consente di caricare diversi formati di carta senza doversi preoccupare di passare da una stampa all’altra.

La velocità di stampa è in media di circa 10 pagine al minuto su documenti normali, il che va bene per le stampanti per piccoli uffici domestici, ma non è la migliore. Se le prestazioni della stampante fossero eccezionali, una velocità di stampa media sarebbe accettabile, ma la qualità di questa Canon è leggermente deludente, la loro precedente gamma di stampanti della gamma TS era macchine fantastiche che hanno dominato le nostre migliori raccomandazioni di stampa negli ultimi 12 mesi, con grande qualità a tutto tondo.

Questo TR7550 non si avvicina a quella qualità. La qualità di stampa in nero ha un aspetto molto “economico”, con testo che non è nitido o nitido, e lo stesso succede con la maggior parte delle stampe di documenti in bianco e nero. Anche i grafici risultano granulosi, il che non è mai buono.

Stranamente per una stampante destinata a eccellere in un ambiente d’ufficio, la TR7550 ha una qualità di stampa fotografica decisamente migliore, con colori vividi e luminosi e una riproduzione accurata. Ci sono migliori stampanti fotografiche da acquistare in modo che il punto sia piuttosto discutibile, lasciando la TR7550 cercando di essere troppe cose ma eccellendo in nessuna di esse.

I costi di gestione sono costosi per una macchina incentrata sull’ufficio, che lavora oltre 2,5 p per pagina usando tutti i colori e un gigantesco 3 p per pagina usando solo la cartuccia pgi-580 nera. Ciò è accettabile nelle stampanti fotografiche in cui l’utilizzo è focalizzato su immagini e qualità, ma mira a una stampante per l’ambiente dell’ufficio con costi di gestione così elevati, su cartucce di piccola capacità.

2. Stampante HP LaserJet Pro M15w

 

Le tre opzioni sono Power, Cancel e WPS (Wi-Fi Protected Setup) per inizializzare una connessione one-touch alla rete wireless. Ogni pulsante ha anche un indicatore di stato LED corrispondente. Come con la maggior parte delle stampanti orientate al business, e in particolare le stampanti laser, è anche possibile configurare e monitorare l’unità e generare report dal server Web incorporato dell’M15w, mostrato di seguito.

La gestione della carta consiste in un vassoio da 150 fogli che si piega verso il basso dalla parte anteriore del dispositivo. Il Brother HL-L2370DW, d’altra parte, contiene 251 fogli suddivisi tra un cassetto da 250 fogli e un vassoio di esclusione da un foglio.

L’M15w è una delle pochissime stampanti laser che ho visto senza una porta Ethernet. Le interfacce standard sono Wi-Fi e connessione a un singolo PC tramite USB 2.0 e Apple AirPrint, Google Cloud Print, Mopria, Wi-Fi Direct e HP Smart App facilitano la connettività mobile.

HP valuta l’M15w a 19 pagine al minuto (ppm), che è esattamente quello a cui l’ho registrato durante la prima fase dei nostri test di velocità, dove ho stampato più volte il nostro documento di test di testo di Microsoft Word di 12 pagine e fatto una media dei risultati. la risoluzione relativamente bassa dell’M15w di 600 per 600 dpi, la qualità dell’output è sorprendentemente buona.

Ma poi quella risoluzione è abbastanza alta da produrre un bell’aspetto, che le stampanti laser monocromatiche sono principalmente progettate per stampare. Ho controllato a fondo l’output del testo dell’M15w e non ho riscontrato alcun problema, in termini di forma del carattere, spaziatura, sfocatura o altri difetti comuni, rendendo l’output del testo adatto alla maggior parte delle applicazioni aziendali.

L’M15w ha tutte le dimensioni: puoi lanciarlo praticamente in qualsiasi ufficio e passerà praticamente inosservato. È anche abbastanza piccolo e leggero da portare con te a fiere, prove di campionato di calcio e così via. Certo, questa è una macchina di nicchia che è costosa da usare se stai stampando molte pagine, ma se quello che stai cercando è piccolo, comodo ed economico da acquistare, LaserJet Pro M15w è la nostra scelta dei redattori stampante laser monocromatica personale.

3. Stampante HP Envy 4520

 

La stampante HP Envy 4520 utilizza le più recenti tecnologie di consegna dell’inchiostro per prolungare la durata della cartuccia e potenzialmente risparmiare denaro attraverso il suo servizio di consegna Instant Ink. Ha anche ottenuto buoni risultati nei test di velocità di stampa e ha prodotto risultati di alta qualità.

La serie di stampanti HP Envy punta sempre fortemente verso un design sottile e la 4520 continua l’eredità con un nuovo telaio curvo che misura 17,5 pollici di larghezza, 14,5 pollici di profondità e 5 pollici di altezza.

Questa volta, la società è tornata a una finitura nera opaca con un coperchio dello scanner a motivi sulla parte superiore. Il pannello di controllo poggia su un labbro appena sotto di esso ad un angolo fisso, facilmente visualizzabile a meno che non si abbia la stampante più in alto del livello degli occhi.

Curiosamente, non ci sono pulsanti di funzione fisica sul pannello oltre al pulsante di accensione a sinistra: puoi solo interagire con la stampante attraverso il display LCD monocromatico da 2,2 pollici, quindi non dovresti aspettarti di visualizzare e modificare le foto .

Un vassoio di alimentazione da 100 fogli estrae da un cassetto dalla parte inferiore della macchina e presenta cursori regolabili per adattarsi ai formati di supporti più diffusi, tra cui A4, A5 e A6. Il vassoio stesso ha anche degli indicatori di formato designati incisi in esso che fungono da guida per assicurarsi che la carta si adatti correttamente all’alimentatore.

HP include un manuale per la configurazione iniziale e la risoluzione dei problemi di base, ma il CD del driver fornito nel pacchetto è davvero semplice da seguire con una guida chiaramente etichettata per collegare la stampante al computer e alla rete domestica.

In alternativa, puoi anche inserire il tuo SSID e la password di rete direttamente nella stampante per passare al wireless e se il tuo router è dotato di WiFi Protected Setup (o WPS), puoi stabilire una connessione con una semplice pressione di un pulsante.

4. Stampante Epson WorkForce WF-7210DTW

 

Epson WorkForce WF-7210DTW è una simpatica stampante a colori A3 con bassi costi di gestione, buona connettività, un prezzo ragionevole e stampa fronte-retro. Oh, e fa anche grandi stampe. Tuttavia, potrebbe valere la pena investire un po ‘di più per ottenere un prodotto all-in-one.

Questa è una stampante A3 quindi, come previsto, è arrivata in una grande scatola e la stampante è enorme. Avrai bisogno di un notevole spazio sulla scrivania per ospitare il WF-7210DTW e di spazio sufficiente sopra, poiché è alto più di 300 mm. A 567 x 424 mm, la sua impronta supera quella di un foglio A2.

La stampante ha due vassoi, entrambi in grado di gestire fino a 125 fogli A5. C’è un’alimentazione a foglio diritto e un vassoio di uscita pieghevole ed estensibile. C’è una porta Ethernet e una porta USB. Nota che non vengono forniti cavi.

Le opzioni di controllo sono abbastanza standard con un display LCD da 56 mm che fornisce informazioni di base sullo stato della stampa. Niente di appariscente; tieni presente che non esistono lettori di schede o porte USB anteriori. Avrai bisogno di un dispositivo per stampare da esso.

La qualità di stampa è più che decente grazie alla tecnologia Epson PrecisionCore. Gocce di inchiostro più piccole significavano un testo nero nitido senza sbavature percettibili. Ovviamente, la qualità della carta avrà un ruolo, soprattutto quando si stampano pagine a colori.

Tutti questi prezzi sono RRP sebbene ciò significhi che c’è qualche margine di manovra per alcuni risparmi seri. Questo, secondo Epson, fino al 50 percento in meno rispetto ai modelli laser della concorrenza.

Nel complesso, Epson WorkForce WF-7210DTW è una stampante a colori di grande formato capace che sarà un’aggiunta preziosa per qualsiasi piccola impresa. È conveniente, ha bassi costi di gestione e tre anni di garanzia in loco.

5. Stampante Kyocera Ecosys P5026cdw

 

L’output A4 del P5026cdw è veloce e coerente, raggiungendo una qualità di stampa impressionante e ha abbondante capacità di carta e inchiostro per andare avanti in un ufficio affollato. Quindi, se non ti dispiace perseverare con un piccolo LCD e un’interfaccia complicata, o non dovrai cambiare molto spesso le impostazioni della carta, questa potrebbe essere una buona scelta.

Questa è una stampante senza fronzoli, non un dispositivo multifunzione, quindi non c’è scanner o fax a bordo e Kyocera sconsiglia di caricare la carta fotografica. Ciò che è possibile fare è riempire il vassoio carta da 250 fogli con A4 o il vassoio multiuso da 50 fogli con buste e stampare a una velocità costante di circa 26 pagine al minuto. In altre parole, questo è un cavallo di battaglia per la stampa.

Il vassoio carta profondo si apre dalla parte anteriore, così come il vassoio multiuso da 50 pagine, mentre tutti i documenti stampati finiscono nel vassoio marrone per documenti in alto. L’intero pannello laterale a destra si apre per rivelare le gigantesche cartucce di toner che occupano gran parte dello spazio all’interno.

Come una stampante semplice senza scanner o fax, le caratteristiche sono piuttosto sottili sul terreno. Come accennato, il P5026cdw include la connettività Wi-Fi e ovviamente USB, ma non NFC o qualsiasi slot per scheda di memoria. La stampa duplex è scontata e un’elevata velocità di stampa di 26 pagine al minuto è importante anche per una stampante aziendale.

Se segui la procedura di configurazione iniziale, come guidato dal display su schermo, dovresti essere attivo e funzionante in un tempo ragionevole. Se, come abbiamo fatto, ti allontani in qualche modo, può richiedere molto più tempo. Abbiamo trovato abbastanza difficile far entrare il P5026cdw nella nostra rete Wi-Fi a causa dei display LCD frustranti e dei pulsanti del cursore grezzi. Quello che Kyocera avrebbe dovuto fare è stato sviluppato un’app di accompagnamento che fa questo per te, ma forse un giorno arriverà.

I colori sembrano audaci e perfettamente contenuti e i documenti colorati impiegano esattamente lo stesso tempo per stampare, quindi è allettante inserire del testo rosso, giallo e blu solo per illuminare le cose.

6. Stampante Brother MFC-J5945DW

 

La capacità di alimentazione della carta dell’MFC-J5945DW è di 600 fogli suddivisi tra due cassetti da 250 fogli e un vassoio multiuso da 100 fogli che viene estratto dal retro della macchina. Questa è la stessa configurazione del fratello MFC-J6945DW. Il WF-7720 di Epson contiene 500 fogli e ha un vassoio multiuso da 1 foglio, mentre il 7720 di HP viene fornito con un vassoio da 250 fogli.

Le interfacce standard sono Ethernet, Near Field Communication (NFC), USB 2.0 (per la connessione a un singolo PC), Wi-Fi e Wi-Fi Direct. NFC e Wi-Fi Direct sono protocolli di rete peer-to-peer per la connessione di dispositivi mobili alla stampante senza che questi facciano parte di una rete o siano collegati a un router.

NFC è una funzione touch-to-print che, quando si tocca lo smartphone sull’hotspot situato a sinistra del pannello di controllo (mostrato nell’immagine seguente), stampa il documento attivo sul telefono. Altre opzioni di connettività mobile sono Apple AirPrint, Google Cloud Print, Mopria e l’app Brother iPrint & Scan per dispositivi Android e Apple iOS.

L’MFC-J5945DW produce anche foto di bell’aspetto, con colori brillanti e precisi e dettagli distinti. Supporta anche la stampa senza bordi, che consente di creare documenti e foto con contenuti che “sfocano” fino al bordo della pagina. Come ho sottolineato in diverse recensioni di stampanti a getto d’inchiostro, spesso i bleeding forniscono una finitura più professionale ai documenti di marketing (e in particolare alle foto). L’output senza bordi offre all’MFC-J5945DW un vantaggio sugli AIO laser a colori concorrenti, che non possono stampare pagine senza bordi di alcun tipo.

7. Brother MFC-L2700DW

 

L’alimentatore automatico di documenti da 35 pagine si trova nella parte superiore dello chassis dell’MFC-L2700DW e si solleva per rivelare il vetro di scansione. L’intero gruppo è incernierato verso l’alto per offrire l’accesso al vassoio di uscita, che è una cavità scavata nel mezzo del telaio. Un piccolo lembo ruota verso l’alto per evitare che la carta fuoriesca dalla parte anteriore del vassoio di uscita.

Un pannello di controllo presenta pulsanti dedicati per ciascuna funzione e pulsanti di navigazione per modificare le impostazioni. È possibile memorizzare fino a 10 indirizzi e-mail nel dispositivo per l’uso con la funzione di scansione su e-mail e accedere a tutta la rubrica tramite il software incluso. Quando si esegue la scansione su un PC, l’applicazione di posta elettronica nativa si avvia sul computer, con la scansione inclusa in una nuova e-mail.

La qualità del testo è adatta a quasi tutti gli usi aziendali, purché non si abbia un’insolita necessità di caratteri piccoli. La grafica è abbastanza buona per qualsiasi esigenza aziendale interna, ma non li distribuirei a un cliente o cliente che stavo cercando di impressionare con la mia professionalità. La qualità delle foto è abbastanza buona per stampare immagini riconoscibili dalle foto sulle pagine Web, ma non per qualcosa di molto più impegnativo di così.

A meno che non sia necessaria la stampa e la scansione mobile, assicurarsi di prendere in considerazione la Canon MF4880dw, con la sua velocità elevata e una migliore qualità del testo rispetto alla Brother MFC-L2700DW. Se hai bisogno di una stampa mobile ma hai anche bisogno di una qualità leggermente superiore per testo e grafica rispetto all’MFP Brother, Samsung M2070FW potrebbe essere la scelta migliore.

Tuttavia, la stampante Samsung ha anche una capacità di carta inferiore, il che la rende molto meno adatta per un microufficio o per un uso personale pesante. Se la qualità di stampa dell’MFC-L2700DW è abbastanza buona per le tue esigenze, il suo equilibrio tra gestione della carta, velocità e funzionalità della stampante multifunzione può facilmente fare la scelta giusta.

8. HP DeskJet 3720

 

HP Deskjet 3720 non è solo lì per recuperare i numeri. È un dispositivo molto capace che soddisfa le esigenze di una specifica popolazione di persone. È una stampante a getto d’inchiostro all-in-one che significa che può stampare, copiare e scansionare. La tecnologia utilizzata dietro questo dispositivo è HP Thermal Inkjet. Se questo dispositivo sarà adatto alle tue esigenze o meno dipende dalle tue priorità. La nostra recensione HP Deskjet 3720 dovrebbe aiutarti a decidere.

Questo dispositivo può gestire fino a 60 pagine contemporaneamente. Il ciclo di funzionamento mensile consigliato del dispositivo è tale da consentire la sostituzione della carta almeno quattro volte. Il ciclo di funzionamento mensile massimo raccomandato di questo dispositivo è di 200 fogli mentre il minimo è di 50 fogli.

La qualità di stampa è un aspetto importante da considerare quando si acquista una nuova stampante. La qualità di stampa dell’HP Deskjet 3720 è abbastanza buona senza essere eccellente, come ci si può aspettare da una stampante economica. Mentre l’output del testo è nella media, ciò che rende questo dispositivo degno della tua attenzione è il fatto che offre foto e grafica sorprendentemente decenti.

È valutato per stampare con una risoluzione massima di 4800 x 1200 punti per pollice (dpi). Tuttavia, ancora una volta, dovresti essere consapevole che questo dispositivo non offre la stampa senza bordi prima di iniziare a pianificare la stampa del tuo album di famiglia con esso. Anche se l’HP Deskjet 3720 offre una buona produzione fotografica, non è una stampante fotografica. Ciò è evidente dal fatto che non ha né uno slot per scheda di memoria né una compatibilità per PictBridge.

La stampa del dispositivo è guidata dal suo processore a 360 MHz e DDR1 da 64 MB integrato. Questo aiuta HP Deskjet 3720 a consegnare la prima stampa monocromatica in 15 secondi e la prima stampa a colori in 18 secondi dalla modalità “Pronto”.

Il pannello di controllo di questo dispositivo è dominato da un’icona LCD a 7 segmenti. Viene inoltre fornito di serie con il software della stampante HP, HP Update e HP Photo Creations. Il dispositivo ha una garanzia limitata Return to Base (RTB) di un anno in cui dovrà essere restituito a un centro di assistenza HP o al rivenditore per essere riparato o sostituito.

9. Canon PIXMA MG3650

 

Potrebbe non esserci uno schermo a colori ma troverai tutte le principali funzioni di stampa di cui probabilmente avrai bisogno. Insieme alle principali funzioni di stampante, scanner e fotocopiatrice, MG3650 offre connettività sia USB che Wi-Fi, oltre alla stampa duplex (fronte-retro) e supporto per AirPrint di Apple per dispositivi iOS. Esistono anche app per iOS e Android che offrono opzioni aggiuntive per la stampa di foto, oltre alla possibilità di controllare lo scanner e salvare le immagini acquisite direttamente sui dispositivi mobili.

Le prestazioni di stampa sono buone anche per un dispositivo così economico. Le sue velocità di stampa sono relativamente modeste – abbiamo ottenuto nove pagine al minuto quando si stampano semplici documenti di testo e 5 ppm per il colore, mentre una stampa di 6 x 4 pollici in cartoline impiegava 50 secondi – ma questo dovrebbe andare bene per l’uso quotidiano quotidiano a casa.

I risultati di testo e grafica erano entrambi buoni e le nostre stampe fotografiche erano luminose e colorate, quindi MG3650 può certamente gestire una vasta gamma di attività di stampa.

Tuttavia, le campane di allarme hanno iniziato a suonare non appena abbiamo visto le dimensioni delle piccole cartucce di inchiostro Canon. Quei prezzi non sembrano troppo negativi fino a quando non scopri che la cartuccia nera dura solo 180 pagine, il che funziona a poco più di 6 p per pagina, un prezzo astronomico per la semplice stampa di testo.

10. HP 5232

 

Gestisci tutto e ottieni stampe convenienti. Installa, collega e stampa direttamente dal tuo dispositivo mobile e produce documenti e foto di tutti i giorni con cartucce d’inchiostro a basso costo. Stampa, scansiona, copia e invia fax con facilità.

Stampante abilitata per la sicurezza dinamica. Destinato all’uso con cartucce utilizzando solo circuiti elettronici originali HP. Le cartucce con circuiti elettronici modificati o non HP potrebbero non funzionare e quelle che funzionano oggi potrebbero non funzionare in futuro.

La qualità grafica e fotografica sono entrambe molto migliori rispetto ad altre stampanti multifunzione a getto d’inchiostro. L’output grafico scende nella fascia alta della media. Molte persone lo considererebbero abbastanza buono per dispense di PowerPoint e simili. Le foto si abbinano alle tipiche stampe delle farmacie, il che le rende adatte anche alla maggior parte delle stampanti multifunzione a getto d’inchiostro.

Inoltre, uno dei punti di forza di HP per Instant Ink è che la stampante monitora i livelli di inchiostro e ordina automaticamente più inchiostro prima che si esaurisca. In teoria, le nuove cartucce dovrebbero arrivare prima che tu ne abbia bisogno. Ma se la tua stampa ha bisogno di fluttuare, quindi passi un po ‘di tempo senza stampare e poi stampi molto più di un giorno o due, puoi facilmente esaurire l’inchiostro in un giorno di stampa pesante e ancora finire l’inchiostro.